Pilates 

 ...un momento per voi , per  migliorare il vostro BENESSERE generale  ,acquisire una postura elegante, tonificare e divenire dolcemente più elastici…


Rimaniamo seduti per molte ore al giorno e decidiamo di fare un po' di esercizio quando ormai il mal di schiena si è già scatenato. A quel punto è proprio la sedentarietà forzata imposta dal dolore a impedire il movimento. Una delle discipline più praticate nel trattamento, ma anche nella prevenzione, del mal di schiena è il metodo Pilates, un tipo di ginnastica dolce inventata un secolo fa da un infermiere tedesco, Joseph Pilates durante la prigionia nella Grande Guerra.

Consiste in una serie di esercizi dolci e non bruschi che migliorano la forza e la resistenza di tutte le fasce muscolari, con particolare attenzione ai muscoli posturali e alla coordinazione respirazione-movimento. Per queste ragioni, viene proposta in caso di dolore muscolo scheletrico lombare, disturbo multifattoriale tra i più diffusi, visto che a soffrirne almeno una volta nella vita sono otto italiani su dieci.

Il Pilates, la cui popolarità negli anni è andata rapidamente crescendo anche grazie all'adesione entusiastica di molte donne e uomini di fama, è diventato oggetto di studio di molti scienziati, come è evidente dalla quantità di pubblicazioni scientifiche sull'argomento. 

Se praticata con costanza,questa disciplina lavora sull’allungamento e la tonificazione muscolare,migliora la consapevolezza corporea permettendo la rieducazione posturale, allevia lo stress ,aumenta la forza fisica e l’autostima.

Durante le lezioni di gruppo ci si avvale di piccoli attrezzi per intensificare gli esercizi : palla, elastici e cerchi( forniti gratuitamente dalla scuola insieme ai tappetini)
























                                                                                                                                

elisabetta giamminola